Presentazione

La Rete OPERA-RE, fondata nel 2016, opera su tutto il territorio italiano ed in ambito internazionale e comprende 20 stabilimenti produttivi per un totale di oltre 76.000 mq di superficie coperta, 467 dipendenti e circa di 160 mln di euro fatturati. Si aggiungono una serie di distinti marchi aziendali. Numeri importanti che evidenziano una concreta solidità di una realtà in crescente e continuo sviluppo.

L'iniziativa di rete, ha favorito la nascita di una nuova aggregazione di imprese che condividono un medesimo indirizzo strategico nell'ambito industriale, del commercio, dei servizi al turismo, dei servizi al cittadino e alle pubbliche amministrazioni, oltre alla pianificazione di iniziative nazionali ed internazionali.

L'iniziativa ha creato un 'sistema di rete' come modello tra pari, fondato sulla complementarietà tra gli attori e finalizzato al raggiungimento di un fine comune e condiviso, con l'obiettivo primario di produrre le condizioni favorevoli per lo sviluppo economico e sociale attraverso la cooperazione, la promozione di progetti comuni volti allo sviluppo delle imprese e delle loro attività, in un'ottica di cooperazione integrata nell'ambito delle attività economiche, ma anche nei rapporti sociali.

Le motivazioni che hanno guidato le imprese della Rete a costituirsi con il modello di 'contratto di rete' sono:

  • la credibilità, che comporta una maggiore fiducia da parte degli operatori esterni economici e finanziari e delle istituzioni;
  • la necessità di crescita dimensionale, che consentirà di proporsi ai mercati al pari di una media - grande azienda, annullando in buona parte le difficoltà di confronto con le grandi realtà produttive;
  • la maggiore efficienza, che si traduce nella diminuzione dei rischi e nel controllo più funzionale delle risorse umane ed economiche;
  • la volontà di condividere idee ma anche iniziative interessanti ed importanti.

La Rete di Imprese OPERA-RE rappresenta lo strumento giuridico con il quale più imprenditori si sono aggregati, con il vantaggio, rispetto ad altre forme d'aggregazione e cooperazione, di mantenere le singole imprese distinte ed indipendenti ma coordinate tra loro, per perseguire lo scopo comune di accrescere la propria capacità propositiva e la propria competitività sul mercato.

La rete può associare i vantaggi delle piccole organizzazioni: la flessibilità, rapidità di intervento, elevata qualità, alle caratteristiche delle grandi imprese: economie di scala finanziarie, applicazione di tecnologie con elevati contenuti di ricerca, disponibilità di risorse umane.

Gli Obiettivi generali della Rete OPERA-RE

L'obiettivo generale è la promozione dello sviluppo delle attività economiche nell'industria, nell'artigianato, nei servizi per turismo e delle sue infrastrutture ivi compresi i servizi per la salvaguardia dell'ambiente. La valorizzazione dei rapporti fra le imprese e fra queste ed il mercato internazionale, stimola la cooperazione fra gli attori per trasformare la Rete in un organismo competitivo a livello nazionale ed internazionale, assicura la crescita e l'occupazione, perseguendo una logica di sviluppo sostenibile anche attraverso progetti di partenariato locale, nazionale e transnazionale.

La Rete OPERA-RE agisce come una struttura moderna, volta all'offerta di prodotti e servizi. I soggetti sottoscrittori, in quanto consapevoli delle loro potenzialità, divengono propulsori di una progettualità integrata, finalizzata all'individuazione di tutte quelle iniziative che meglio interpretano l'esigenza del proprio specifico sviluppo sul mercato locale ed internazionale.

Obiettivi finalizzati alla creazione di un 'sistema' che si configura come punto di riferimento e centro d'eccellenza per le attività economiche di ricerca ed innovazione, di sviluppo e pianificazione dei servizi.

Gli obiettivi specifici di sviluppo della Rete OPERA-RE

  • a) svolgere un ruolo attivo nella definizione e redazione di un Piano Strategico per lo sviluppo della "economia di rete", che rispetti e valorizzi il ruolo delle singole imprese nella prospettiva di un rilancio economico delle stesse e nella prospettiva di migliorare la cooperazione ed i rapporti regionali, nazionali ed internazionali;
  • b) sostenere e potenziare, in coerenza con gli obiettivi della politica economica nazionale ed europea, nel rispetto delle competenze proprie di ciascuna Parte sottoscrittrice, lo sviluppo delle attività produttive nei comparti del turismo, dei servizi, del commercio, della cantieristica, dell'artigianato e dell'industria, promuovendo la formazione lavorativa e professionale delle risorse umane occupate ed occupabili;
  • c) svolgere un ruolo attivo nella partecipazione a forme di finanziamento promosse da leggi regionali, leggi nazionali e programmi comunitari;
  • d) formare un gruppo permanente di lavoro all'interno del quale siano rappresentate le singole parti contraenti con il compito di individuare gli strumenti e predisporre un piano di attività per il perseguimento degli obiettivi. La Rete ha costituito un Organo operativo rappresentato da Soggetti responsabili del coordinamento con funzioni di individuazione delle necessità comuni, studio e realizzazione di iniziative e progetti;
  • e) prevedere rapporti stabili con le istituzioni, le università, gli enti di ricerca e con le altre amministrazioni italiane centrali e locali, allo scopo di potenziare il piano delle attività, di favorire l'integrazione delle risorse e la promozione dei risultati conseguiti.

Le aziende della Rete OPERA-RE sono in possesso delle più moderne tecnologie per la progettazione ed esecuzione di lavori di grande rilievo. L'organizzazione usufruisce di un pool di esperti nei vari settori ed esperti di mercati internazionali, con diverse esperienze specifiche. Con la disponibilità di impianti produttivi moderni, le aziende hanno la possibilità di eseguire lavori complessi con la capacità di pianificare in anticipo tutte le fasi del processo di sviluppo dell'intervento e con la disponibilità ad eseguire le necessarie verifiche tecniche e di qualità in conformità a tutte le norme previste nei settori d'applicazione.

Tali obiettivi specifici sono perseguiti tramite un'aggregazione funzionale delle strutture aderenti, caratterizzata dalla condivisione dei requisiti strutturali, produttivi, metodologici, organizzativi, di controllo della qualità e delle procedure, offrendo un servizio omogeneo, integrato e garantito da un comune marchio di qualità e di garanzia.